BAGNI PARTICOLARI, VOGLIA DI DISTINGUERSI

Stefano ci chiede di essere sorpreso con un mobile bagno originale.

Come rendere unico il suo bagno, dunque?

La chiave più giusta nasce da un legame profondo tra legno di briccola veneziana e resina.

La cura per i dettagli

Il piano è il risultato di una fusione unica nel suo genere tra questi due formidabili materiali: la resina trasparente è stata abbinata ad assi consumate e tarlate, ricavate dalle briccole di Venezia, i tradizionali pali lignei infissi nei fondali della Laguna.

I materiali utilizzati sono unici e non riproducibili in serie, per questo nessun pezzo prodotto è uguale all'altro. 

Stefano ha voluto abbinare al top una colonna laccata.

In questo modo, l’intero arredo si inquadra nei suddetti canoni di semplicità ed essenzialità e in più lascia libero lo spazio sottostante, consentendo così di sfruttarlo in altri modi e anche agevolando le operazioni di pulizia.